Stufe a legna

Le stufe a legna sono dispositivi che impiegano legna da ardere estratta dagli alberi come combustibile per riscaldare la casa. In generale, la legna è un combustibile economico e sicuro. Tuttavia, a seconda del modello di costruzione di ogni stufa, le sue prestazioni variano.

Ecco un post molto completo che ti guiderà a conoscere in profondità quale tipo di stufa a legna dovresti scegliere e quale ha la migliore qualità. Vuoi saperne di più sulle stufe a legna?

Le migliori stufe a legna

Le stufe a legna sono diventate la scelta preferita di molte famiglie spagnole. Pertanto, scegliere il migliore che ci soddisfa è difficile. Stufe a legna sono facili da usare e non richiedono sforzi o installazioni complesse. Richiedono solo un'uscita per il fumo.

Le migliori stufe a legna sul mercato sono quelle che, a seconda del design, della potenza e dell'estetica, hanno il miglior rapporto qualità/prezzo. La migliore stufa a legna non è la più costosa o quella che ha la migliore marca, ma quella che ha la migliore qualità. quello che più ci si addice. È inutile avere una stufa di buona marca, se non risponde bene alle nostre esigenze.

Per sapere quale stufa è meglio per noi, dobbiamo prendere in considerazione il budget che abbiamo e le nostre esigenze.

Il migliore Stufa a legna con forno... Stufa a legna con forno... Nessuna recensione 469,00 €
Qualità Prezzo Theca 22021240 Stufa... Theca 22021240 Stufa... Nessuna recensione 97,62 €
Il nostro preferito Fratelli Laboratori... Fratelli Laboratori... 29 recensioni 73,60 €
Stufa a legna per... Stufa a legna per... 1 recensioni 349,00 €
LINEA WOLFPACK... LINEA WOLFPACK... Nessuna recensione 219,00 €
Stufa a legna,... Stufa a legna,... Nessuna recensione 439,00 €
Nessuna recensione
Nessuna recensione
29 recensioni
1 recensioni
Nessuna recensione
Nessuna recensione
469,00 €
97,62 €
73,60 €
349,00 €
219,00 €
439,00 €

Se abbiamo bisogno di usare la stufa quotidianamente, è meglio usare una stufa di fascia alta. Questi hanno un alto rendimento che ci lascerà un buon risparmio. Le migliori marche di stufe di alta gamma sono Rocal e Jotul. Sono le marche con la più alta efficienza e un design molto sofisticato.

Stufe a legna economiche

Se abbiamo bisogno della stufa per un uso meno frequente, non dobbiamo preoccuparci troppo della qualità o della marca. Andremo direttamente alle stufe più economiche sul mercato.

Le migliori stufe a legna per uso occasionale sono in Marchio Bronpi. Sono di fascia medio-bassa, ma soddisfano perfettamente tutti i requisiti necessari. Le prestazioni sono abbastanza buone per il prezzo che hanno. Non sono raccomandati per l'uso quotidiano, poiché la loro durata è più limitata e hanno una vita molto breve. dovremmo cambiare la stufa dopo qualche anno. Inoltre, sono più costosi perché sono meno efficienti.

Bronpi Lerma

Questo tipo di stufa è perfetto per l'uso nelle seconde case, dove il tempo di permanenza non è molto lungo. Ha una potenza di 9 kW, quindi potrebbe riscaldare case fino a circa 85 metri quadrati. Il suo interno è fatto di vermiculite e ha un sistema di vetro pulito e doppia combustione. Ha un'efficienza di 76% e consuma 2,8 kg di legno all'ora.

Se si acquista questa stufa, sono inclusi un rastrello per la pulizia, una vernice spray, una griglia e un guanto.

Supporta una dimensione massima del tronco di 43 cm.

Bronpi Sidney

Questo modello è più sofisticato e preparato per stanze più piccole. Ha una turbina e una potenza di 11 kW. Ha una capacità di riscaldamento di 275 metri cubi e la regolazione dell'aria di combustione primaria e secondaria.

Con 5 anni di garanzia, se compri questa stufa avrai incluso guanto, spray per la vernice e rastrello per la pulizia. Consuma 3,4 kg di legno all'ora e ha un'efficienza di 76%.

Boreal ECO100

Qui troviamo il modello più economico e semplice. Ideale per le camere rurali. Ha una potenza di 8 kW e una capacità di riscaldamento di 200 metri cubi. Si tratta di un design di seconde marche Bronpi, progettato per quelle aree più semplici.

Hanno un sistema di vetro pulito e una doppia combustione. I materiali con cui è costruito resistono a 650 gradi e anche la porta di vetro è fatta di un materiale vetroceramico capace di resistere a temperature di 750 gradi. La griglia in ghisa è rimovibile per una facile pulizia, così come il cassetto dove si deposita la cenere.

Se si acquista questa stufa si ottiene un guanto come regalo.

Sabina Eco Plus

Questa stufa è fatta di acciaio ed è dotata di un forno incorporato. La sua potenza di riscaldamento è di 12,7 kW e la sua efficienza è di 71,7%. Ha una porta vetrata, colore antracite. Il grande forno anteriore ha anche una porta vetrata e un interno in vermiculite. Ha un posacenere e un'uscita di fumo posteriore di 120mm.

La dimensione massima dei tronchi che accetta è di 52 cm. Ha bisogno di una batteria per il timer di tipo litio-metallo.

Deve essere posizionato vicino al muro per facilitare l'uscita dei fumi attraverso il tubo.

Stufa a legna con forno

Le stufe a legna con forno sono state progettate per offrire il riscaldamento per irraggiamento e convezione, oltre alla cottura. Questo è possibile grazie a un grande forno in acciaio inossidabile installato nella stufa.

Belloren CH4

La stufa è progettata con un materiale in acciaio laminato spesso 4 mm per garantire una lunga durata. Viene anche fornito con una griglia di combustione incorporata. Il forno ha un termometro e una capacità sufficiente per mettere arrosti. Ha un cassetto di raccolta della cenere dove si può anche regolare l'aria che entra ed esce dal circuito.

La porta d'ingresso incorpora un vetro in vitro-ceramica resistente a 900°C con schermatura speciale in ceramica con supporto in acciaio inox e presa d'aria secondaria per migliorare la combustione.

Questo è il modello più semplice di stufa a legna con forno. È perfetto per le case decorate in stile rustico. Non include i tubi necessari affinché il fumo esca dal camino.

Sono ideali per posizionare al centro della stanza, poiché sono in grado di riscaldare la stanza da entrambi i lati e allo stesso tempo cucinare. Hanno un termometro analogico per controllare la temperatura del cibo nel forno.

Bronpi Murano

Questo modello è un po' più sofisticato e ci permette di avere un po' più di eleganza nell'arredamento. Ha una potenza di riscaldamento di 14 kW, quindi ha un volume riscaldabile di 350 metri cubi. La sua efficienza è 80%, che è abbastanza buona. È ideale per il posizionamento vicino ai muri dove la canna fumaria può essere facilmente collegata.

Ha un doppio sistema di combustione, un vetro pulito e un sistema surround per distribuire tutto il calore all'interno del forno. L'interno è fatto di vermiculite.

Include un rastrello per la pulizia, un guanto e uno spray per la vernice e viene fornito con una garanzia di 5 anni. La dimensione massima dei tronchi che ammette è di 63 cm.

Bronpi Murano-L

Questa stufa a forno è high-end e date le sue dimensioni, permette di cucinare un gran numero di arrosti. Ha anche una potenza di 14 kW, come il precedente, con una capacità di riscaldamento di 350 metri cubi. Ha un'efficienza di 80% e un consumo di 4,1 kg di legno all'ora.

L'interno è fatto di vermiculite e ha un sistema di doppia combustione e vetro pulito. Se lo comprate, avrete in omaggio un guanto, un rastrello per la pulizia e uno spray per la vernice.

Stufe a legna per esterni

Anche se le stufe sono spesso associate al riscaldamento interno, sono anche usate all'esterno. Sono perfetti per riscaldare portici e piccole stanze protette dal freddo.

Per rendere più piacevole qualsiasi spazio esterno, ci permetteranno di godere del nostro terrazzo, giardino o patio tutto l'anno. Possiamo trovare elementi di ferro arrugginito, fucina e lamiera.

Ci portano anche l'aroma caldo della legna che brucia e ci aiutano a guadagnare in stile rurale.

Questo modello è fatto per i giardini. Le sue grandi dimensioni permettono di riscaldare una zona per un periodo di tempo più lungo. È molto facile da pulire. Ha una cucitura di alta qualità che resiste alle alte temperature senza perdere colore.

Ha una griglia per evitare che le scintille saltino. Per evitare che il ferro arrugginisca, è possibile
dipingere l'esterno con un colore resistente al calore.

È adatto solo per l'esterno, anche se le sue prestazioni sono più elevate se l'esterno è semi-coperto da un qualche tipo di pergola o tenda da sole. La sua altezza è di 1,2 metri.

Tipi di stufe a legna

Ci sono tre tipi di stufe a legna a seconda del materiale di cui sono fatte.

  • GhisaPrima abbiamo quelli in ghisa. Sono più pesanti perché è un materiale resistente e più difficile da installare. Tuttavia, le tue prestazioni sono migliori perché ha un'eccellente inerzia termica e trasmette il calore in modo più uniforme.
  • Acciaio: Le stufe in acciaio sono più leggere e hanno un'installazione più semplice. Di solito sono più economici dei precedenti e anche se hanno un buon aumento di temperatura, sono meno efficienti nel riscaldamento.
  • Materiale refrattarioSono più voluminosi e hanno un'autonomia fino a 20 ore. Essendo costruiti con materiali refrattari, sono in grado di conservare meglio il calore e di distribuirlo in modo più efficiente. Hanno un rendimento elevato e una forte radiazione.

Tubi per stufe a legna

Le stufe a legna hanno bisogno di tubi per deviare i fumi generati durante la combustione e ridurre il pericolo di avvelenamento. I tubi più efficienti e con materiali di migliore qualità sono del marchio Wolfpack.

Questo tubo è vetrificato e nero per essere più discreto e unirsi a un design più elaborato. Pesa 2,64 kg e ha dimensioni di 99,2 x 15,2 x 15,2 cm.


Ci sono anche tubi con materiale galvanizzato e color argento. È ideale per le stufe a legna. Le sue dimensioni sono 103 x 14 x 14 x 14 cm e pesa 1,26 kg.

Come fare stufe a legna

Per quei tuttofare che vogliono costruire la propria stufa a legna, qui forniremo tutti i materiali necessari e lo spiegheremo passo dopo passo.

Per prima cosa, avete bisogno dei seguenti materiali:

  • Argilla
  • Sabbia
  • Mattoni
  • Rete
  • Spatola
  • Livello
  • Olio bruciato
  • Tubi
  • Piastre di cottura

Ora vi spieghiamo passo dopo passo cosa fare:

  1. Dobbiamo pulire l'area dove costruiremo la stufa in modo che sia il più bello possibile.
  2. I mattoni sono posizionati per fare la base. Per incollarli insieme, useremo una miscela di argilla 20% e sabbia 80%.
  3. Quando la base è completamente costruita, metteremo una rete saldata per creare un arco. Le aste del letto servono per mettere quello che vogliamo cucinare.
  4. Abbiamo foderato l'interno dello spazio della rete con altri mattoni.
  5. Creiamo una base piatta che useremo più tardi per la cottura.
  6. Noi applichiamo uno strato di 3 centimetri di miscela argilla-sabbia e l'ha livellato.
  7. Una volta finito questo, installiamo i tubi e i collegamenti attraverso i quali uscirà il fumo della combustione.
  8. Lasciamo asciugare tutto per due giorni e avremo la nostra stufa pronta per preparare i pasti.

Come si installa una stufa a legna

È importante conoscere tutti i passi per installare la vostra stufa a legna e che tutto sia corretto. Qui vi spieghiamo passo dopo passo.

  1. Decidete in quale area lo installerete. Il posto migliore per installare una stufa a legna è nella zona della casa che è più abitata e ha bisogno di più calore.
  2. Mettere un materiale incombustibile sotto e dietro la stufa per proteggerci da eventuali incidenti. Dobbiamo rispettare circa 40 centimetri di spazio tra la stufa e il muro.
  3. Colleghiamo il tubo del camino che espellerà i fumi alla stufa.

Installare una stufa a legna è relativamente semplice. Tuttavia, è meglio scegliere di chiamare dei professionisti che vi aiutino a farlo, anche se è un po' più costoso. È sempre meglio investire nella sicurezza.

Manutenzione di una stufa a legna

Guida alle stufe a legna

Le stufe a legna richiedono una manutenzione e una pulizia regolari per garantire buone condizioni, sicurezza e massime prestazioni.

  • La prima cosa da considerare sono le guarnizioni. Dovrebbero essere puliti e controllati periodicamente. Se non sono completamente impermeabili, devono essere sostituiti.
  • Il vetro del forno deve essere pulito per prevenire l'accumulo di macchie di fuliggine. Il più utile è usare un panno umido imbevuto di cenere.
  • Le piastre della camera di combustione si consumano naturalmente dopo un uso continuo. Quindi, a seconda dell'uso che ne facciamo e della frequenza, dovremo comprarne un altro.
  • Il cassetto della cenere deve essere svuotato, anche se è più efficiente lasciare un sottile strato di cenere sul fondo.
  • Per pulire l'esterno della stufa, usare un aspirapolvere o un panno asciutto. Non usare alcool o solventi, perché danneggiano la vernice.

Tipi di legna da ardere

Tipi di legna da ardere

Infine, a seconda della necessità e della frequenza con cui usiamo la nostra stufa, useremo un tipo di legna da ardere o un altro. Prima di differenziare quale sia la migliore legna da ardere, bisogna dire che deve essere molto secca.

Si distingue tra due tipi di legna da ardere, dura e morbida. La legna da ardere morbida di solito non è utile perché è più fredda e non produce una buona combustione. Il suo potere calorifico è inferiore e non è utile per ottenere una buona brace in cucina.

Tra i legni duri di più alta qualità che troviamo:

  • Legna da ardere di leccio. È uno dei legni da ardere più duri che esistano. Ha una grande consistenza e una lunga durata. La brace che ci dà per cucinare è molto buona. Sono ideali per i barbecue e i ristoranti.
  • Legno d'ulivo. Questa legna da ardere rende la fiamma più adatta al riscaldamento.
  • Mandorla, quercia, carruba e legno d'arancio.. Tutti hanno una grande durezza e consistenza, quindi sono considerati di buona qualità.

Con queste informazioni puoi imparare di più sulle stufe a legna e scoprire qual è la migliore per te.

Se sei arrivato fin qui, è perché non sei ancora sicuro di quanto vuoi spendere: quanto vuoi spendere?

80€

*Muovi il cursore per cambiare il prezzo.

Lascia un commento

*

*

  1. Responsabile dei dati: AB Internet
  2. Scopo dei dati: Per controllare lo SPAM, la gestione dei commenti.
  3. Legittimazione: il suo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno comunicati a terzi se non per obbligo legale.
  5. Memorizzazione dei dati: Database ospitato da Occentus Networks (EU)
  6. I vostri diritti: In qualsiasi momento puoi limitare, recuperare e cancellare le tue informazioni.

it_ITItaliano